Osho - Le frasi più belle

Osho – Le frasi più belle (quelle vere)

 

01 Crescere dipende da te

“L’uomo nasce come seme: può diventare un fiore oppure no. Dipende tutto da te, da cosa fai di te stesso; crescere o no dipende da te. È una tua scelta e questa scelta va affrontata ogni momento; in ogni istante ti trovi a un crocevia.”

 

02 Cambia te stesso

“Se cambi te stesso hai già iniziato a cambiare il mondo.”

 

03 Sei un capolavoro

“Abbandona l’idea di diventare qualcuno, perché sei già un capolavoro. Non puoi essere migliorato. Devi solo arrivarci, comprenderlo, realizzarlo.”

 

04 Ciò che ti fa felice

“Ricorda solo una cosa: tutto ciò che senti essere bello, è bello, e tutto ciò che ti rende felice, lieto, è la verità. Lascia che questo sia il tuo unico criterio. Non preoccuparti delle opinioni degli altri. Lascia che questa sia la tua pietra di paragone – tutto ciò che ti fa felice, dev’essere vero.”

 

05 Questo istante

“Questo è l’unico istante che hai.”

 

06 La paura

“Non andare nella direzione verso cui la paura ti fa muovere. Vai dove ti conduce l’amore. Vai nella direzione verso la quale ti fa andare la gioia.”

 

07 Essere a casa

“Se appartieni all’universo, allora è l’universo a prendersi cura di te. Parlo per esperienza: per trentadue anni sono stato il povero più ricco del mondo. E non possiedo niente, nulla mi appartiene, ma il fenomeno di appartenere all’universo ha creato armonia da una grande contraddizione.”

 

08 Sii saggio

“Meditare significa diventare più vigile, più presente, più brillante, più luminoso; significa diventare più saggio. Ovunque constati che la tua intelligenza viene resa ottusa, fuggi da quel luogo il più velocemente possibile!”

 

09 Colmo di luce

“Sii colmo di luce – è un tuo diritto di nascita. Se perdi questo diritto, sei uno stolto. E l’hai già perso in molte vite – questa volta, per favore, sii più compassionevole verso te stesso!”

 

10 Se ami un fiore

“Se ami un fiore, non coglierlo. Perché se lo cogli, muore e smette di essere ciò che ami.”

 

11 Fare

“La questione non è fare qualcosa, qualsiasi cosa; si tratta di diventare silenziosi e scoprire il proprio essere.”

 

12 Se ami

“Se ami una persona, come puoi distruggere la sua libertà? Se hai fiducia in una persona, hai fiducia anche nella sua libertà.”

 

13 Rispetta l’unicità

“Rispetta la tua unicità e abbandona i paragoni. Rilassati nel tuo essere.”

    

 

14 Torna a casa

“Torna a casa, muoviti all’interno. Come inizi a muoverti all’interno, più silenzio, più tranquillità, più equanimità, più equilibrio, più centratura, più radicamento – iniziano ad accadere spontaneamente.”

 

15 Capire la vita

“Non cercare di capire la vita, vivila Non cercare di capire l’amore, entraci! Allora saprai, e quella conoscenza sarà frutto del tuo sperimentare.”

 

16 L’uomo è un seme

“L’uomo è un seme con migliaia di fiori che attendono di sprigionare la loro fragranza. La meditazione è il metodo per portarli a fioritura.”

 

17 Lo straordinario accade

“Lo straordinario accade solo quando inizi a vivere le piccole cose ordinarie.”

 

18 Cambia la prospettiva

“Il paradiso è qui – devi solo sapere come viverlo. E anche l’inferno è qui – e sai perfettamente come viverlo. È solo questione di cambiare la tua prospettiva, il tuo approccio alla vita.”

 

19 La paura e la vita

“La vita inizia dove finisce la paura.”

 

20 L’arte dell’ascolto

“Se inizi ad ascoltare il corpo, ascoltare la natura, ascoltare il tuo essere interiore, sarai sempre più felice. Diventa un buon ascoltatore della natura.”

 

21 Tutto è un gioco

“Dimentica te stesso, lascia che ci siano soltanto la danza e il canto, e raggiungerai la tua più intima sorgente interiore.”

 

22 Un pò di follia

“Un pò di follia, quel tanto che basta per godersi la vita, e un pò di saggezza per evitare gli errori: questo basta.”

 

23 La vita reale

“A meno che tu non conosca qualcosa che non possa essere venduto e non possa essere comprato, a meno che tu non conosca qualcosa che vada oltre il denaro, non potrai conoscere la vera vita.”

 

24 La vera domanda

“La vera domanda non è se esiste la vita dopo la morte. La vera domanda è se hai vissuto prima della morte.”

 

25 Nessuna fine e nessun inizio

“Non c’è nessuna fine e nessun inizio.”

 

26 L’estasi più grande

“Non esiste estasi più grande del conoscere se stessi.”

 

27 L’accettazione

“Quando c’è il dolore sii con il dolore, quando c’è il piacere sii con il piacere.”

 

28 Nessuno ti può salvare

“Assumiti la completa responsabilità della tua vita. Nessun altro può farlo.”

 

29 Dare senza chiedere

“L’amore è fine a sé stesso e nell’amore non c’è più ego. Quando sei senza ego, c’è amore. Allora puoi dare senza chiedere niente in cambio, dai perché dare è bellissimo, condividi perché condividere è stupendo.”

 

30 Rispetta te stesso

“Concedi alla tua natura piena libertà, e rispetta te stesso. Sii fiero di essere te stesso, qualunque cosa tu sia. Abbi dignità.”

 

31 Il futuro ti appartiene

“Fà diventare il mondo più bello. Dovresti lasciare il mondo più bello di come l’hai trovato quando sei nato; allora avrai reso un contributo all’esistenza.”

 

32 Amore stella lontana

“L’amore è un movimento verso la stella più lontana: è una speranza, un sogno, non è mai un oggetto, una cosa, una merce.”

 

33 Amare senza gelosia

“Se puoi amare senza gelosia, se puoi amare senza attaccamento, se puoi amare così tanto una persona che la sua felicità è la tua felicità, allora l’amore ha raggiunto una purezza.”

 

34 Assimila più natura

“Assimila sempre più natura, rilassati sempre di più con la natura. Allora non sarà necessario trovare alcun altro tempio: la natura è il tempio di dio.”

 

35 Vecchio e nuovo

“Ogni trasformazione è destinata ad essere dolorosa perché il vecchio deve essere lasciato per il nuovo.”

 

36 La vita non ha scopo

“Tu sei qui per godere la vita in tutta la sua pienezza, e l’unico modo per vivere, amare, godersi la vita, è dimenticare il futuro. Il futuro non esiste. La vita è un pellegrinaggio verso il nulla: da nessun luogo a nessun luogo. E in mezzo a questi due non-luoghi esiste il quieora.”

 

37 Trova la tua individualità

“Cerca di trovare la tua individualità, la tua integrità e prova a non scendere a compromessi. Più scendi a compromessi, meno sei un individuo.”

 

38 Il coraggio più grande

“Il coraggio più grande consiste nell’essere esattamente ciò che la consapevolezza ti dice di essere. Al contrario, la codardia più grande è seguire gli altri, imitarli.”

 

39 Gioia e amore

“Questa è la gioia dell’amore: l’esplorazione della consapevolezza. Se entri in relazione con l’altro e non riduci la relazione a un rapporto, l’altro diventa uno specchio per te. Allora l’amore diventa meditazione. Un rapporto è banale, una relazione è bellissima.”

 

40 Fuori dal passato

“Scivola fuori dal passato, non gli permettere più di interferire, perché vivere attraverso il passato significa vivere una vita morta. Il passato è morto.”

 

41 Lasciar andare

“La comprensione del lasciare andare aiuta ad essere semplicemente qui, senza obiettivi, senza alcuna idea di realizzazione, senza alcun conflitto, lotta o sfida.”

 

42 Accetta te stesso

“Accetta te stesso così come sei. Questa è la cosa più difficile al mondo perché va contro il tuo addestramento, la tua educazione, la tua cultura.”

 

43 Celebra

“Celebra, qualsiasi sia la situazione. Se sei triste, celebra la tua tristezza. Prova! Fai un tentativo e rimarrai sorpreso. Sei triste? Mettiti a ballare, perché la tristezza ha una sua bellezza, è uno squisito fiore silente dell’essere.”

 

44 Paura assenza amore

“La paura non è altro che l’assenza dell’amore. Dimenticati della paura; fà qualcosa con l’amore. Se ami, la paura scompare. Se ami profondamente, la paura non c’è più.”

 

45 Creatività significa

“Non tutti possono dipingere, e non è neppure necessario. Ma tutti possono essere creativi. Qualsiasi cosa fai, se la fai con gioia, se la fai con amore, se il tuo atto non è solo frutto di un semplice calcolo economico, è creativo.”

 

46 Condizionamento

“La società vuole schiavi, non persone dedicate alla libertà. La società vuole schiavi perché tutti gli interessi costituiti vogliono obbedienza.”

 

47 Agire nel momento

“Essere spontanei significa agire nel momento – non reagire ma rispondere. Quando reagisci, la tua azione proviene dal sapere, dalle esperienze accumulate nel passato. Quando rispondi, è un puro atto che proviene dalla tua consapevolezza presente.”

 

48 Persona che dona

“Soltanto una persona che vive benissimo il suo stare da sola è in grado di entrare in relazione, perché il suo non è un bisogno. Quella persona non è un mendicante, non ti chiede nulla, nemmeno la tua compagnia. È una persona che dona.”

 

49 Ama te stesso

“Ama te stesso. Devi essere molto gentile con te stesso: perché è solo attraverso l’amore che la trasformazione avviene.”

 

50 Responsabilità

“Riduci tutte le responsabilità a una. E quell’uno sei tu.”

 

51 Gratitudine

“Sii grato a tutti. Perché tutti stanno creando uno spazio nel quale tu possa trasformarti – persino coloro che credono di ostacolarti, persino coloro che pensano di essere tuoi nemici. I tuoi amici, i tuoi nemici, le brave persone e quelle cattive, le circostanze favorevoli e quelle sfavorevoli – tutto sta creando il contesto nel quale puoi trasformarti e diventare un Buddha.”

 

52 Essere nel presente

“Il tempo indica semplicemente che non sei nel presente: riguarda il passato e il futuro e, quando scompare, ti trovi nel quieora. Solo in questo modo si entra in contatto con la realtà.”

 

53 L’arte di osservare

“L’unica cosa che si deve imparare è l’arte dell’osservazione. Guarda! Osserva ogni azione che compi.”

 

54 Giudicare

“Puoi giudicare solo il comportamento, perché solo il comportamento è accessibile. Non puoi giudicare la persona, perché la persona è nascosta dietro il suo agire, la persona è un mistero.”

 

55 La paura e l’amore

“La mente e la paura, insieme, creano la tua miseria; meditazione e amore, insieme, creano tutto ciò che hai sempre sognato e desiderato.”

 

56 Solitudine

“Stare da soli è il più grande dei miracoli. Significa che non appartieni a nessuna chiesa, non appartieni a nessuna organizzazione, non appartieni a nessuna teologia, non appartieni a nessuna ideologia, non appartieni; ‘sei’ e basta, e hai imparato come amare la tua indefinibile, ineffabile realtà. Hai imparato come stare con te stesso.”

 

57 Fumare

“Sono contrario a ogni tipo di abitudine, non importa se buona o cattiva. Non esistono buone abitudini in quanto tali e non esistono cattive abitudini: sono tutte cattive perché “abitudine” significa che qualcosa di inconscio è diventato un fattore dominante nella tua vita, è diventato decisivo.”

 

58 Crescere

“Nella vita, crescere significa scendere in profondità dentro te stesso… lì è dove sono le tue radici.”

 

59 Felicità e infelicità

“Dovete imparare a essere felici e dovete imparare a rispettare le persone felici e a prestare più attenzione alle persone felici, ricordatelo! Questo significa rendere un grande servizio all’umanità. Non dimostrare troppa simpatia alle persone infelici; se qualcuno è infelice, aiutalo, ma non simpatizzare con lui. Non dargli l’impressione che l’infelicità sia qualcosa di meritorio.”

 

60 Sperimenta la vita

“Sperimenta la vita in ogni modo possibile: buono-cattivo, amaro-dolce, buio-luce, estate-inverno. Sperimenta tutte le dualità. Non temere l’esperienza, perché più esperienze fai, più maturo diventi.”

 

61 Nessun altro responsabile

“Se soffri, è per causa tua, se sei felice, è a causa tua. Nessun altro ne è responsabile – solo tu e tu soltanto. Tu sei il tuo inferno e il tuo paradiso.”

 

62 Relazione

“Le persone continuano ad avere relazioni occasionali. Non vogliono andare in profondità. Non temere, vai in profondità. Più rilassato diventi, più possibilità c’è di entrare in una relazione intensamente.”    

 

63 Quando dici di No

“Nel momento in cui dici di no, tutte le possibilità di amare, di arrenderti, tutte le possibilità connesse alla meditazione vengono immediatamente annullate.”

 

64 Relazioni profonde

“Se non sai come relazionarti, non potrai mai essere soddisfatto. Perché è solo nelle relazioni più profonde che tale pienezza sorge.”    

 

65 Totalità

“Non pensare affatto al risultato. Fà semplicemente ciò che stai facendo con la tua totalità. Perditi in ciò che fai, lascia fondere chi agisce con l’azione.”

 

66 Il tuo essere nel presente

“Quando me ne sarò andato, dove mai potrò essere? Sarò qui, nel vento, nell’oceano, e se mi avrai amato, se avrai avuto fiducia in me, mi sentirai in mille modi diversi: improvvisamente avvertirai la mia presenza. Non avrai più bisogno di cercarmi.”

 

67 Un istante fuori dal tempo

“Una buona risata è incredibilmente meditativa.”

 

68 Felicità ed Infelicità

“La vita in sé è una tela vuota e può diventare qualunque cosa scegli di ritrarci. Puoi dipingerci l’infelicità e puoi dipingerci la felicità. Questa libertà è la tua gloria.”

 

69 Accettati con gioia

“Accetta la tua umanità con gioia, come un dono dall’esistenza.”

 

70 Avidità

“Io non ti dico di non essere avido. Ti dico di essere più consapevole e sarai sorpreso: con il crescere della tua consapevolezza, l’avidità inizia a scomparire, inizia a cadere come fanno le foglie ormai morte, e non lascia nessuna traccia dietro di sé.”

 

71 Amore e matrimonio

“È sufficiente amare. Il matrimonio non aggiunge niente all’amore.”

 

72 Nulla è gratuito

“Nella vita non puoi ottenere niente senza pagarne il prezzo, e ottieni solo quel tanto per cui sei disposto a pagare. Quando sarai pronto a pagare con la tua vita, otterrai in cambio la vita eterna.”

 

73 La vera delizia

“La vera religiosità è sempre basata sulla risata. La vera religiosità è sempre basata sulla salute fisica. La vera religiosità è simile a un fiore che non conosce tristezza.”    

 

74 Serietà e risata

“In una risata veramente profonda, la mente scompare perché la risata non è parte della mente o del cuore. Quando una risata è profonda, proviene dal tuo centro.”

 

75 Comprendere

“Il sapere è vano. È soltanto un bagliore. Porta quel bagliore nelle profondità del tuo inconscio e osserva. Quando inizi a far mostra del tuo sapere, guarda perché.”

 

76 La vita è uno scherzo

“Considera la vita una splendida barzelletta. Non c’è nulla da prendere sul serio. “

 

77 La vita è una barzelletta

“Siete tutti delle barzellette a voi stessi. Sii una barzelletta a te stesso e sarai una benedizione per tutti.”

 

78 Sguardo amorevole

“Guarda semplicemente qualcuno con uno sguardo amorevole; un semplice sguardo colmo d’amore può cambiare totalmente il mondo di una persona.”

 

79 Dire di no

“Un uomo che continua a dire NO, diventerà sempre più triste e depresso; la vita non busserà più alla sua porta.”

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Fabrizio Tocci Via Giacomo Manzu 4 20138 Milano