Sistemi di guadagno in Bitcoin: quando il crowdfunding, il bitcoin, un sistema ed una piattaforma possono generare un reddito continuativo o un importante patrimonio.

Cos’è il Crowdfunding

Il Crowdfunding è una raccolta di fondi, per lo più tramite Internet, attraverso piccole donazioni di gruppi molto numerosi che condividono un medesimo interesse o un progetto comune oppure intendono sostenere un'idea innovativa.

 

Cos’è il Bitcoin

Il Bitcoin (BTC) è una moneta elettronica creata nel 2009, il cui inventore è noto con lo pseudonimo Satoshi Nakamoto, implementando un'idea dello stesso autore presentata su Internet a fine 2008. Convenzionalmente, il termine Bitcoin maiuscolo si riferisce alla tecnologia e alla rete mentre il minuscolo bitcoin si riferisce alla valuta in sé.

A differenza della maggior parte delle valute tradizionali, Bitcoin non fa uso di un ente centrale: esso utilizza un database distribuito tra i nodi della rete che tengono traccia delle transazioni, e sfrutta la crittografia per gestire gli aspetti funzionali come la generazione di nuova moneta e l'attribuzione di proprietà dei bitcoin.

La rete Bitcoin consente il possesso e il trasferimento anonimo delle monete; i dati necessari a utilizzare i propri bitcoin possono essere salvati su uno o più personal computer sotto forma di "portafoglio" digitale, o mantenuti presso terze parti che svolgono funzioni simili a una banca.

In ogni caso, i bitcoin possono essere trasferiti attraverso Internet verso chiunque disponga di un "indirizzo bitcoin".

La struttura peer-to-peer della rete Bitcoin e la mancanza di un ente centrale rende impossibile a qualunque autorità, governativa o meno, il blocco dei trasferimenti, il sequestro di bitcoin senza il possesso delle relative chiavi o la svalutazione dovuta all'immissione di nuova moneta.

 

Cos’è una matrice forzata

Una matrice forzata rappresenta un sistema di business a numero chiuso che si sviluppa attraverso una piattaforma dedicata.

Gli utenti della piattaforma guadagnano il 100% delle commissioni attraverso il pagamento peer-to-peer, ovvero effettuano donazioni tra di loro, garantendo la sicurezza e l’eticità del business.

Il business si basa su una matrice forzata 2xN (2 solo le persone collegate direttamente da ciascuno nella sua prima linea, N sono le linee di sviluppo della matrice), quindi tutti gli utenti possono beneficiare anche di spillover dall'alto e con aggiornamento da effettuare al completamento di ogni livello, così da permettere di ottenere un reddito continuativo anche molto importante, il cui importo dipende da diversi fattori: la donazione una tantum di ingresso, la lunghezza della matrice, il piano di compensi.

In questo tipo di business la donazione di ingresso una tantum può variare da pochi centesimi ad una trentina di euro e si recupera immediatamente con la prima iscrizione diretta.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Fabrizio Tocci Via Giacomo Manzu 4 20138 Milano